Obiettivi formativi

Il processo formativo del corso di Laurea Triennale in Fisica prevede attività ripartite secondo le seguenti aree:
Area della matematica
Area della fisica classica
Area della fisica moderna
Area delle discipline complementari

 

Obiettivi formativi specifici di ogni area:
Area della matematica
gli insegnamenti di quest'area forniscono le conoscenze di base dell'analisi matematica, dell'algebra lineare e della geometria e le conoscenze matematiche necessarie per la comprensione della fisica moderna.

Area della fisica classica
gli insegnamenti di quest'area forniscono le conoscenze fondamentali della meccanica classica, analitica e statistica, della termodinamica, dell'elettromagnetismo e dell'ottica, sia dal punto di vista teorico che sperimentale. Quest'ultima attività comprende gli insegnamenti di laboratorio e riguarda l'esecuzione di esperimenti, l'acquisizione e l'elaborazione statistica di dati sperimentali.

Area della fisica moderna
gli insegnamenti di quest'area forniscono le conoscenze fondamentali della meccanica quantistica, ed elementi di fisica nucleare e sub-nucleare e di struttura della materia, oltre ad un'attività di laboratorio riguardante esperimenti di fisica moderna.

Area delle discipline complementari
gli insegnamenti di quest'area forniscono le conoscenze fondamentali nella chimica generale, nell'informatica di base, nel calcolo numerico e nella lingua inglese. In questa area sono inclusi insegnamenti a scelta dello studente per il completamento della sua formazione interdisciplinare, tra cui la possibilità di effettuare un tirocinio formativo presso struttura esterna.

 

Gli obiettivi formativi sopra illustrati vengono conseguiti essenzialmente attraverso le seguenti modalità didattiche: lezioni frontali, esercitazioni ed attività di laboratorio. E' disponibile una piattaforma web in cui il singolo docente può inserire il materiale del proprio insegnamento (note, esercizi,  approfondimenti) e predisporre test di autovalutazione dell'apprendimento durante lo svolgimento del corso.

La verifica dei risultati di apprendimento durante l'intero Corso di Studi avviene mediante i seguenti strumenti: colloqui, prove scritte, prove pratiche, relazioni di laboratorio e discussione di elaborati sull'attività svolta. Nel Syllabus dei singoli insegnamenti sono dettagliate sia le modalità didattiche che i metodi di valutazione specifici.
La verifica della capacità di sintesi e del grado di autonomia di studio di fronte a problematiche nuove è valutata mediante una prova finale, strutturata in base a quanto descritto nel Regolamento didattico del Corso di Studio.